La Casa Passiva – Zanier serramenti in legno

La “casa passiva” è argomento tecnico di grande attualità e una sfida per l’edilizia contemporanea: costituisce la massima espressione della sempre più diffusa volontà di costruire edifici con requisiti prestazionali energetici di altissimo livello. I costi iniziali più elevati sono giustificati dai numerosi vantaggi che si ottengono, tra cui proprio la possibilità, con il tempo, di recuperare  anche economicamente la maggior spesa.
Il più immediato di questi vantaggi è ovviamente il risparmio energetico che consiste in contenimento dei costi di gestione; ma una casa costruita secondo criteri di qualità possiede un maggiore valore  nel tempo e, non ultime, comporta anche scelte di ordine etico e morale.

 

casa_e_natura
Quella che viene definita “casa passiva” rappresenta il vertice delle soluzioni in questo senso. Indipendentemente da scale di valutazione e dalle certificazioni che si intendono ottenere, con questo termine si individua un edificio la cui caratteristica prestazionale è di riuscire a consumare meno energia di quanta gliene serva e ottenere quindi un bilancio energetico positivo.

Per raggiungere un risultato di questo tipo è necessario sommare un insieme di soluzioni tecnologiche ed accorgimenti che rendono l’edifico un organismo perfettamente simbiotico con l’ambiente in cui viene costruito. Il processo inizia dalla progettazione stessa, addirittura dalla scelta del sito, che influirà nelle scelte progettuali di base: disposizione degli ambienti, livello di esposizione, illuminazione, ombreggiatura. Impianti tecnologici come il solare termico, l’energia fotovoltaica, il recupero energetico nell’impianto di circolazione forzata dell’aria e l’utilizzo di fonti geotermiche sfruttano gli apporti energetici esterni così come lo fanno indirettamente verande, e ampie finestrature.

Fondamentale per un edificio con caratteristiche energetiche “passive” è anche la capacità di non disperdere energia in modo da massimizzare lo sfruttamento di quella prodotta (o magari addirittura  “catturata”) dall’ambiente esterno. L’eliminazione delle dispersioni avviene attraverso una parete altamente isolante e dotata di forte inerzia termica ma anche attraverso l’eliminzazione di ogni possibile fonte di dispersione costituita dai punti deboli della parete cioé i serramenti ed in particolare il collegamento tra questi e la parete.


Daremo avvio ad una breve serie di articoli dedicati alla “casa passiva” per presentare un insieme di prodotti pensato per rispondere alle esigenze di prestazioni e qualità superiore necessarie per le installazioni in edifici di questo tipo.
I prodotti di Zanier si distinguono infatti per le elevate prestazioni ed un alto livello qualitativo nella loro costruzione. Proprio per queste caratteristiche si prestano naturalmente ad installazioni in contesti in cui questi fattori vengono particolarmente apprezzati. Grazie alle sue qualità ed il valore intrinseco il legno costituisce il materiale per eccellenza in questi ambiti e non dovrebbe temere il confronto con prodotti nemmeno lontanamente comparabili come PVC e alluminio.
In contesti in cui sono importanti anche le qualità estetiche ed il valore intrinseco del prodotto, i serramenti in legno mantengono un ruolo da protagonisti.

In particolare Zanier propone un nuovissimo serramento con caratteristiche prestazionali di assoluta superiorità, un sistema costruito con un profilo “composito” in legno-sughero con sezione finita 112 mm. Un sistema di serramenti fornito in affiancamento al sistema di installazione a monoblocco MInt che assicura esecuzione della posa in maniera impeccabile e la finitura ideale dell’intero foro architettonico. infine l’offerta viene completata attraverso un sistema di portoncini d’ingresso con caratteristiche prestazionali allineate al serramento e realizzato con un sandwich ad altissime prestazioni.

 

Alcuni link da consultare:

CasaA+ sostenibile

Casa passiva ambiente e sonvenienza (La Stampa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...